Proseguendo la navigazione in questo sito, acconsenti all'utilizzo dei Cookie. Per maggiori informazioni, clicca su Informativa Europea. Accetto Salta il menu e vai ai contenuti

Retina Italia Onlus / Sede territoriale Toscana

Cerca nel sito

Cerca nel sito

Dimensioni del testo

Dimensione testo a 14 pixel Dimensione testo a 16 pixel Dimensione testo a 18 pixel | Contrasto |
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 15 Novembre 2017
Ti trovi in: Home / Comunicazioni / News / Addio smartphone. I...

Titolo pagina: Addio smartphone. I dispositivi del futuro saranno gli smart glasses

Lo ha detto il trend analyst Nick Sohnemann a Berlino, dove la comunitā internazionale della divisione Vision Care dell'azienda Zeiss si č riunita per scoprire le principali novitā del futuro dell'ottica.

BERLINO. I visori per la realtā virtuale (l'azienda tedesca ha sviluppato i VR One e i VR One Plus) rivestono un ruolo importante anche per quanto riguarda il Vision Science Lab di Zeiss, un laboratorio di ricerca con base presso l'Universitā di Tubinga (in Germania). I suoi ricercatori hanno coinvolto i partecipanti a Berlin 2.0 - The Future of Optics in alcune attivitā ludiche in realtā virtuale mirate a mostrare quali sono gli effetti dei cambiamenti nella performance visiva dovuti a degenerazioni del cristallino (cataratta) o a danni retinici (degenerazione maculare) e quali gli impatti che questi disagi hanno sulla visione.


Articolo di Andrea Federica de Cesco e tratto da "Il Corriere della Sera"

16 Ottobre 2017

Versione stampa