Retina Italia Forum

Torna alla Home Page del Forum


SEI UN UTENTE NON REGISTRATO.

Se vuoi partecipare alla discussione clicca su accedi al Forum oppure, se ancora non l'hai fatto, registrati adesso. Per un corretto utilizzo di questo servizio, invitiamo i nostri gentili utenti, a consultare le norme del regolamento. Grazie!



TITOLO DISCUSSIONE: operazione di catratta
PROPOSTA DA: sese
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 29/10/2017 08:52:57

IL SUO MESSAGGIO: salve ho 37 anni è un sistema immunitario sballato poiche' ho m di chron artrite connnettivite etc. sono o meglio ero astigmatica ed ipermetrope ad agosto riscontro una cataratta sull'occho destro vengo operata una settimana fa' adesso non vedo piu' da lontano è normale?, da premettere che io riuscivo a fare tutto senza occhiali adesso ho seri problemi anche a guidare. addirittura mi hanno detto con questo occhio vedra' da vicino quando faremo l'altro lo faremo per vedere da lontano io sono ignorante in materia ma se non ricordo male gli occhi sono asimmetrici quindi dovrebbero andare di paripasso help



INTERVIENE: sese
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 29/10/2017 08:57:13

LA SUA RISPOSTA: puo' essere che hanno sbagliato il cristallino?



INTERVIENE: Varo
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 01/11/2017 21:43:58

LA SUA RISPOSTA: Ciao Sese, il tuo messaggio mi fa rabbrividire.Troppe cose non tornano. Intanto la scelta del cristallino doveva essere concordata ,dopo avere spiegato le diverse opzioni . Esistono anche cristallini multifocali ,che fanno vedere sia da vicino che da lontano , con alcuni compromessi . Magari c'è da concorrere alla spesa maggiorata. Ma ora ,dire che il prossimo intervento si farà focalizzando meglio da lontano, , mi sembra una eresia. In questo modo avresti due occhi costantemente differenti con la necessità assoluta di dover mettere sempre occhiali fatti appositamente , anzi , due occhiali particolari , uno per vedere da vicino e uno per vedere da lontano . Credo che ormai la cosa più razionale sarà quella di correggere come il primo occhio, e mettere occhiali per vedere da lontano. Rioperare per cambiare il cristallino? Boh?.Fatti chiarire il da farsi, da un altro oculista , ma, poi, il cambio di mano, potrebbe introdurre un nuovo problema, come avere due tipi di marche ,o due immagini non perfettamente simmetriche ,che, poi, sarebbe il peggio. Anche la cataratta, non è una passeggiata! Varo.