Retina Italia Forum

Torna alla Home Page del Forum


SEI UN UTENTE NON REGISTRATO.

Se vuoi partecipare alla discussione clicca su accedi al Forum oppure, se ancora non l'hai fatto, registrati adesso. Per un corretto utilizzo di questo servizio, invitiamo i nostri gentili utenti, a consultare le norme del regolamento. Grazie!



TITOLO DISCUSSIONE: Collirio galenico Bedrocan
PROPOSTA DA: Aimee
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 30/12/2017 15:21:52

IL SUO MESSAGGIO: Ho il glaucoma da diversi anni, per fortuna senza danni al campo visivo e con ancora un’acuita’ visiva ancora assai buona. Ho già fatto il cosiddetto jag laser, cioè i due fori x ciascun occhio. Prendo due tipi di collirio: Cosopt mattina e sera, e Travatan alla sera. Ora mi hanno riprescritto anche due mezze pastiglie di Diamox (diuretico) al giorno . Però continuò ad avere una pressione oculare alta. Ieri avevo 28 ( od) e 22 ( os). Mi invitano a fare l’intervento di cataratta ( che non ho) per dare più spazio al defluire dell’ umore pressorio. Ma al Prof rincresce sostituire un cristallino naturale , che funzione ancora molto bene ,con uno artificiale. Ora ho letto di un collirio galenico a base di cannabis , il Bedrocan. Qualcuno lo conosce e l’ho usa o l’ha usato? Se sì, con quali risultati ? So che la cannabis ha effetti sul glaucoma ma pare che i colliri di questo tipo che avevano creato già in passato non funzionassero. Questo credo sia del 2016 e so che la farmacia galenica del Dottor Ternelli ( RE) ordina la cannabis in Olanda Ci vuole però una ricetta medica in bianco, non ripetibile, per chiederlo. Chi ne sa qualcosa?



INTERVIENE: eugenio
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 23/01/2018 17:29:47

LA SUA RISPOSTA: qualcuno conosce lo stato della ricerca sulla malattia di stargardt? grazie a chi vorrà rispondermi.



INTERVIENE: Maddalena
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 24/01/2018 14:35:11

LA SUA RISPOSTA: ciao eugenio ti metto il link dove troverai diversi clinical trials sulla malattia di stargardt in corso di reclutamento o già iniziati ,è tutto in inglese,prova ad aiutarti con Google traduttore. https://clinicaltrials.gov/ct2/results?cond=Stargardt+Disease+&term=&cntry=&state=&city=&dist=



INTERVIENE: martino
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 21/09/2018 15:46:57

LA SUA RISPOSTA: Ciao anch'io mi sto informando sul collirio alla cannabis. Io metto le goccie da quando avevo 16 anni. Sono passati 30 anni adesso ne ho 46. Ho fatto un intervento di trabeculectomia all'occhio destro senza però aver migliorato la situazione, anzi peggiorato. Mi è venuta la catarata e la pupilla sempre dilatata e non ho smesso i colliri. Metto in ambedue gli occhi cosopt brimoftal e travatan. A giugno di quest'anno ho avuto il distacco della retina all'occhio destro quello operato e ho dovuto operarmi, facendo anche la cataratta. Adesso nell'occhio operato non sto mettendo travatan e la pressione è buona. Da un pò di tempo ho migliorato la mia alimentazione. Adesso sto seguendo un regime quasi fruttariano. Spero possa aiutarmi. Vorrei anche avere informazioni sul collirio alla cannabis.



INTERVIENE: aracne205
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 15/10/2018 14:19:13

LA SUA RISPOSTA: Anch'io vorrei informazioni sul collirio alla cannabis.Utilizzo il ganfort la sera e il simbrinza due volte al giorno(mattina e sera).Ho fatto la trabeculectomia all'occhio sinistro e si è abbassata la pressione in quest' occhio. Da un paio di mesi è iniziato il distacco del corpo vitreo all occhio destro.



INTERVIENE: Paolo Farmacia del Viale Ag
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 18/10/2018 10:47:12

LA SUA RISPOSTA: Il collirio di Bedrocan, ma anche di altre linee genetiche di cannabis contenenti anche il CBD, considerato che a livello oculare sono presenti sia i recettori CB1 che CB2, può essere di aiuto in patologie quali il glaucoma, la retinopatia diabetica, la degenerazione maculare, l'uveoretinite, grazie alle proprietà anti infiamamtorie, antiossidanti e neuro protettive del fitocomplesso cannabinoide. Il collirio su prescrizione medica non ripetibile redatta ai sensi della legge 94/98 per i farmaci off-label, è di facile realizzazione presso le farmacie che preparano colliri e sono fornite di cannabis terapeutica.



INTERVIENE: Maddalena
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 18/10/2018 16:29:29

LA SUA RISPOSTA: aracne 205, il distacco del vitreo va tenuto sotto controllo, in linea di massima è una conseguenza del gel vitreo che secca e si stacca e da dei piccoli strappi alla retina e si notano dei piccoli lampi,per cui conviene bere molto.



INTERVIENE: POTO66
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 18/10/2018 16:58:13

LA SUA RISPOSTA: per atrofia del nervo ottico può essere usato?