Retina Italia Forum

Torna alla Home Page del Forum


SEI UN UTENTE NON REGISTRATO.

Se vuoi partecipare alla discussione clicca su accedi al Forum oppure, se ancora non l'hai fatto, registrati adesso. Per un corretto utilizzo di questo servizio, invitiamo i nostri gentili utenti, a consultare le norme del regolamento. Grazie!



TITOLO DISCUSSIONE: Buco nervo ottico
PROPOSTA DA: Rosscloe
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 13/06/2019 23:19:39

IL SUO MESSAGGIO: Salve a tutti... mi chiamo Rosanna ho 37anni e dal 2010 che ho notato di non veder bene dall’occhio sinistro e attraverso controlli e visite in diversi oculisti nessuno mai mi ha individuato il problema... mi dicevano che poteva essere corioretinopatia sierosa centrale o fossetta colobomatosa .. perché ho del liquido nell’occhio e vedo attraverso una bolla d’acqua.. facendo il test di amler io vedo tutto ondulato è sfocato . Il problema è che fino a qualche tempo fa avevo ancora 6/ decimi adesso ho fatto un controllo e praticamente ho un decimo e anche poco chiaro che non si può correggere con gli occhiali e non vedo bene i colori.. l’ultimo medico che mi ha vista mi ha detto che ho dalla nascita questo buco nel nervo ottico e che purtroppo non riacquisterò mai più la vista ma se non mi opero diventerò ceca del tutto da questo occhio. Per favore c’ Qualcuno che Sà Di cosa sto parlando e se c’è un rimedio e comunque che tipo di intervento è? Ho paura a sottopormi a questo intervento ma almeno non divento completamente ceca . Anche se non mi arrendo non credo non esista un rimedio per togliere questo liquido e recuperare qualcosa.. grazie a chiunque risponderà



INTERVIENE: Varo
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 09:08:53

LA SUA RISPOSTA: Buon giorno Rosanna,a mio parere, devi andare ad un consulto presso un professionista di buona esperienza, che lavori anche nel settore del nervo ottico. Con un parere autorevole, potrai decidere cosa fare. Probabilmente un intervento potrebbe essere quello di inserimento di un dispositivo per far defluire il liuido, come avviene nei casi di glaucoma. Non devi avere paura di questi interventi . Potresti anche, forse,recuperare qualcosina se fermi in tempo il progredire del male,cioè ,prima che avvengano atrofie . Per accelerare ,conviene andare a pagamento . Alcuni nomi? Professor Stanislao Rizzo . Marco Nardi . Andrea Cusumano,ecc. Si tratta di nomi importanti . Marco Nardi è specializzato nel glaucoma ,ed è l'ideatore di un dispositivo brevettato. Rizzo, lo conosciamo bene,per i suoi impianti di microchip e per le sue attività. Cusumano è altrettanto di valore. Ma, ce ne sono molti altri . Non credo di poterti dare consigli migliori . Varo.



INTERVIENE: Rosscloe
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 14:01:41

LA SUA RISPOSTA: Grazie mille per la risposta... ma questi dottori come posso contattarlo ? Io sono della Sicilia e qui lo ho girati quasi tutti ovviamente a pagamento... sono stata pure a Firenze dal dottore zuccarini ma anche lui non mi ha dato una risposta al mio caso... se puoi dimmi come contattarli ? Grazie mille



INTERVIENE: Merce
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 14:34:38

LA SUA RISPOSTA: Ciao Rosanna io proverei con il prof Carassa , del centro glaucoma , a milano



INTERVIENE: Rosscloe
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 14:53:33

LA SUA RISPOSTA: Ok grazie mille... sei stato di grande aiuto 🙏🏻🤞🏻



INTERVIENE: Varo
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 19:20:54

LA SUA RISPOSTA: marco.nardi@med.unipi.it Ciao, Sopra ho riportato l'indirizzo e mail del professore Marco Nardi che lavora a Pisa . Proporrei di mandargli un messaggio per avere indicazioni ,presentando anche la tua casistica . In questo modo si verificherà anche la validità della opportunità di fare un viaggio . Penso che le spese maggiori saranno quelle di viaggio e eventuale pernottamento : . Per ora ho indicato solo questo indirizzo, perchè l'avevo in memoria. Lavora alle cascine di San Rossore . Lui è un docente universitario ,serio e competente nel suo ramo . Se vuoi, puoi anche dirgli il mio nome ,perchè mi conosce ,avendomi anche operato ad una cataratta Abito in provincia di Lucca. Purtroppo le spese ci saranno, ma gli occhi sono troppo importanti . Credo che il professore Prenda intorno a trecento euro in visita privata, ma in privato i tempi di attesa saranno molto brevi .Ciao e, buona fortuna, Varo Landi



INTERVIENE: Rosscloe
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 22:50:25

LA SUA RISPOSTA: Buona sera varo.. grazie ancora per tutte queste indicazioni che mi stai fornendo... sicuramente i prezzi non sono come qua ma tra tutte le visite che ho fatto credimi che ho speso davvero tanto e senza risolvere nulla... credo che ascolterò il tuo consiglio e manderò un messaggio magari mi mi da indicazioni prima di salire... anche perché il mio principale problema è la retina che a parer dell’ult Medico che mi ha visitato ormai è andata e non si può più recuperare... ma io non posso crederci e fino all’ Ultimo voglio tentare con uno specialista nel settore. Su internet ho cercato ma non sono riuscita ad anavere molte informazioni... grazie ancora per il tuo tempo



INTERVIENE: Varo
PUBBLICATO IL (giorno e ora): 14/06/2019 23:38:20

LA SUA RISPOSTA: ..., ma se il problema maggiore fosse la retina ,vedrei meglio il professore Andrea Cusumano di Roma, ,anch'egli docente universitario ,presidente di macula e genoma foundation ,il quale si inserisce in un gruppo multicentrico internazionale . Sta facendo molte cose importanti . Per la retina non ci sono rimedi al momento, tranne un nuovo microchip . Ma ci sono nuove prospettive . Il gruppo del professore Cusumano è complesso ,è collegato con il Torvergata di Roma .Anche lui ha uno studio privato molto ben organizzato Pure lui risponde velocemente ai messaggi e mail . Però, se poteva fare miracoli, li avrebbe già fatti con me . Però dice che ci sono importanti novità in arrivo ,come staminali e molecole fotosensibili per rimpiazzare i fotorecettori in un prossimo futuro . Cerca in macula e genoma foundation ,oppure il suo curricolum . oppure ,pagine gialle, oppure posso passare l'indirizzo e mail ed il numero di telefono . Varo.